Premio: Premio Benedetto Senni

Balolé, The Golden Wolf

Aïcha Chloé BoroBurkina Faso - 201965 min

In streaming Lunedí 12

Il film è visibile dalle 8 del mattino, per 24 ore solo il 12 Ottobre

Nel cuore di Ouagadougou vi è una cava di granito dove quasi 2.500 persone, adulti e bambini, lavorano in condizioni precarie, ai margini di una società che rifiuta di vederli.
Dalla rivoluzione del 2014 i minatori stanno provando a crearsi un nuovo futuro, liberandosi degli intermediari e vendendo direttamente il frutto del loro lavoro.
Il film è un tuffo nella vita di questi minatori, nella tenerezza inaspettata così come nella profondità dell'anima.

La scrittrice e regista franco-burkinabé Chloé Aïcha Boro ha iniziato come giornalista sulla carta stampata.
Il suo primo lavoro come documentarista è il lungometraggio Farafin ko, molto apprezzato dalla critica. Con il suo terzo lungometraggio Balolé, The Golden Wolf ha vinto l’Etalon D’or a Fespaco 2019.

L'autrice presenta il film